Manutenzione della tavola da surf: proteggere la tavola dal sole

Manutenzione della tavola da surf: proteggere la tavola dal sole

Prendersi cura della tavola da surf si fa con piacere. Si vuole accudire la tavola, assicurarsi che duri a lungo e che rimanga performante per anni. Per raggiungere questo obiettivo ci sono un paio di accortezze da utilizzare sulla spiaggia e a casa. Non si tratta solo di evitare di  sportellare la tavola quando la si carica in macchina ma di essere consapevoli che la tavola risente delle circostanze ambientali a cui è esposta....

 

Prendersi cura della tavola da surf si fa con piacere. Si vuole accudire la tavola, assicurarsi che duri a lungo e che rimanga performante per anni. Per raggiungere questo obiettivo ci sono un paio di accortezze da utilizzare sulla spiaggia e a casa. Non si tratta solo di evitare di  sportellare la tavola quando la si carica in macchina ma di essere consapevoli che la tavola risente delle circostanze ambientali a cui è esposta.

Per quanto la spiaggia sia un posto che non consideriamo impervio nei mesi estivi, questa può mettere a dura prova la robustezza e compattezza fisica della tavola. Lasciare la tavola esposta al sole cocente può causare danni che alla lunga rendono la tavola inutilizzabile. Il classico esempio è il fenomeno della delaminazione che porta la formazione di bolle e condanna la tavola alla spazzatura. Inoltre, le tavole che rimangono al sole perdono facilmente la vivacità dei colori e un peggioramento dell’estetica della tavola.

Il sole non perdona anche quando si lascia la tavola chiusa a chiave auto per mezza giornata. Ma anche poche ore possono danneggiare la tavola irreparabilmente. D’estate la temperature interna di un auto raggiunge i 70°C in circa 20 minuti, e oltre 100°C entro un’ora. Questo genere di temperature sono sufficienti a far si che la tavola si pieghi in maniera innaturale o che si verifichi il fenomeno della delaminazione, compromettendo la tavola.

Ma allora cosa si può fare per difendere la tavola dal sole?

Per proteggere la tavola dal sole è sufficiente lasciarla in un luogo ventilato ed ombreggiato. Sulla spiaggia si può stendere il telo mare sopra la tavola in modo da proteggerla dai raggi diretti. Se invece si intende lasciare la tavola in macchina, per esempio per recarsi al lavoro prima di essere liberi di cavalcare le onde, una soluzione può essere una sacca da surf. La sacca da surf ne facilita il trasporto grazie a di bretelle e maniglie. Inoltre le sacche proteggono la tavola nel momento questi sia montata sul portapacchi, evitando graffi dovuti alla sfregatura con le corde o altri danni che possono occorrere quando si trasporta una tavola sul portapacchi.

 

sacca da surf